Le opportunità del metaverso per l’hotellerie (Parte 2)

Credits immagine di copertina: TravelMeetHub

Il metaverso per l’hotellerie offre molti spunti e, soprattutto, emergono delle nuove opportunità per valorizzare il proprio brand e monetizzare ulteriormente la gestione del proprio cliente-utente.
Per gli hotel non si tratta di sostituire l’esperienza reale con quella virtuale, ma di offrire risposte a quegli utenti che sempre di più stanno investendo risorse nella propria identità virtuale.

Servizi
La tecnologia aiuterà a fornire risposte più rapide, rilevanti e disponibili in qualsiasi momento, migliorando la percezione di qualità dell’ospite che si sentirà sempre accompagnato durante il proprio soggiorno.
Sarà necessario sviluppare delle nuove tecniche di ospitalità per rispondere alle nuove esigente del cliente.

I dati
La quantità di dati a disposizione di ogni singola struttura sarà ingente e potranno emergere nuove strategie di marketing di prossimità.
Caso estremo: ogni movimento di un ospite all’interno della struttura potrà essere tracciato, pertanto, il tema della privacy diventa rilevante e una componente strategica della value proposition.

Il personale
Personale dedicato dovrà essere previsto per seguire il cliente nel metaverso, con tecniche e tempi diversi, risultando uno strategico elemento di differenziazione. Pertanto, la formazione assumerà un ruolo centrale e nuovo.

La dimensione
Sarà la value proposition a determinare la dimensione dell’impresa nel metaverso. Se è attrattiva, troveremo molti utenti, in caso contrario pochi. E pertanto, ci potranno essere dimore storiche, glamping o piccoli BNB di design che, coinvolgendo una grande comunità, rafforzano il proprio brand e potrebbero monetizzare di più che nel business reale, dove, caso estremo, potrebbero anche non esistere.

Noi di Twissen, osserviamo che il concetto di ospitalità impone un’estensione nel metaverso, con nuove tecniche che dovranno essere sviluppate facendo leva sull’esperienza reale. È consigliabile iniziare a sviluppare una meta-strategia per costruire una customer experience sostenibile e coerente con i valori del proprio brand. Il personale sarà determinante, ma la tecnologia utilizzata ne determinerà il posizionamento. 



Autore: Francesco Redi
President and founder at Twissen. Manager in Local Development, Tourism Policies,  EU Funds. He cooperates with several European universities, public bodies, development agencies, DMOs and enterprises.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.