Fondi Europei per il turismo: Il programma Interreg Central Europe pubblica la prima Call

Fino al 23 febbraio 2022 si possono presentare le proposte a valere sul bando “Interreg Central Europe Programme 2021-2027”, la cui dotazione complessiva per la prima call è di 72 milioni di euro. I fondi sono ripartiti su quattro assi, che mirano alla cooperazione per un’Europa Centrale più intelligente, più verde, meglio connessa e con una migliore governance. 

Fonte: Interreg CE-Terms-of-Reference Call 1 

Le proposte ammissibili devono essere presentate da un consorzio composto da 5 a 12 organizzazioni pubbliche e/o private di almeno tre Paesi diversi, almeno due dei quali situati in una delle regioni di Interreg Central Europe 

Il budget di progetto deve essere compreso tra 1,2 milioni e 2,4 milioni per una durata massima di 36 mesi. 

Nel programma, il ruolo del turismo è strategico e si pone risalto alle sue potenzialità e alla sua evoluzione. Per questo, è possibile individuare delle azioni, in cui possono ricadere delle proposte rilevanti per il settore.
L’azione 1.1 supporta il sostegno alla competitività delle SME per lo sviluppo delle attività economiche con l’obiettivo della resilienza economica delle regioni interessate e il rispetto dei parametri ecologici e di sostenibilità.
L’azione 2.4 stimola la collaborazione di più settori e attori, tra cui il turismo, per la protezione della biodiversità e la promozione di una gestione più sostenibile delle risorse naturali.
L’azione 4.1 sostiene il miglioramento dei processi di governance multi-settoriale ad ogni livello territoriale per garantire una pronta risposta alle sfide che possono derivare da digitalizzazione, cambi demografici, servizi pubblici di interesse generale e il turismo, inclusa la cultura. 

Noi di Twissen concludiamo che le proposte sul settore del Travel&Tourism possano rientrare in più assi del Programma contribuendo a sviluppare e valorizzare ambiti strutturali, come digitalizzazione, sostenibilità e governance. La solidità ed il bilanciamento del partenariato è sicuramente uno degli elementi strategici da considerare fin dalla fase di preparazione della proposta. 



Autore: Chiara Durigon
Graduating in Local Development and a convinced Europeanist, she studies and researches European projects at national, regional and local level for Twissen.

Lascia un commento