L’Anno del Turismo EU-China, tra opportunità e sfide

Il 19 gennaio 2018 è stato inaugurato a Venezia l’Anno del Turismo EU-China nella splendida cornice del Palazzo Ducale. Questo Programma è coordinato dalla European Travel Commission e prevede di incrementare il business turistico attraverso una fitta serie di iniziative.

Gli obiettivi dichiarati sono chiari e coerenti con le politiche europee come la promozione del turismo sostenibile e la creazione di un ambiente favorevole alla crescita degli investimenti, soprattutto per le PMI. Molta enfasi è stata posta sulle facilitazioni per i visti; l’obiettivo è di renderli più convenienti e semplici da ottenere anche grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie, aspirando così ad aumentare i flussi da e per la Cina.

Le azioni da mettere in campo sono diverse, e di certo questa iniziativa potrà segnare l’inizio di un percorso che richiederà una maggiore reciproca conoscenza e competenze per rendere più fluido il rapporto tra gli operatori. Anche lo sviluppo di partnership tra le imprese sarà un elemento fondamentale su cui il programma punterà, anche attraverso un calendario di eventi commerciali, quali la partecipazione alle più importanti fiere di settore in Cina e a momenti di business matching.
Attraverso una piattaforma di promozione condivisa, gli operatori e le destinazioni europee avranno l’occasione di mostrare la propria cultura e le proprie attrazioni.
Vi è una sufficiente consapevolezza che l’aumento dei voli diretti e un processo di ottenimento dei visti più fluido possa incrementare i flussi turistici in entrambe le direzioni.

Twissen era presente alla cerimonia inaugurale ed abbiamo registrato un moderato entusiasmo da parte degli operatori europei, ma allo stesso tempo la consapevolezza di un gap da dover colmare relativo alla conoscenza del mercato cinese, in primis la lingua. Gli operatori cinesi sono apparsi preparati e con piani di business molto chiari e mirati, guidati da una strategia unitaria. In risposta, l’Europa si dovrà dimostrare coordinata e focalizzata.